Il tuo browser non supporta JavaScript!
ORARIO ESTIVO
da lunedì a sabato 8.30-13.00 e 15.30-19.30
giovedì pomeriggio chiuso

E' SEMPRE ATTIVO IL SERVIZIO DI E-COMMERCE
PER PAGAMENTI CON APP 18 e APP DOCENTI, O PER CHIEDERE E COMPRARE LIBRI USATI
TELEFONARE A 0522 430683 – cellulare 327 5782118 –
INVIARE UNA MAIL A info@libreriaariosto.it

Università

Introduzione a Nietzsche

di Gianni Vattimo

editore: Laterza

pagine: 189

Gianni Vattimo guida il lettore e lo studente alla comprensione del pensiero di Friedrich Nietzsche, offrendo gli strumenti cr
13,00 12,35

Manuale di diritto costituzionale

di Federico Del Giudice

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 448

Il "Manuale di diritto costituzionale", giunto alla XXXV edizione (ampliata e aggiornata), da quasi trent'anni riceve il favor
25,00 23,75

Il rapporto di lavoro subordinato. Percorsi di lettura e casi scelti

di Stefania Brun

editore: CEDAM

Il volume, suddiviso in diciannove Schede di lettura (Parti I-III) e cinquantuno Casi pratici (Parte IV), con relativa soluzione ragionata, si propone di offrire uno strumento che permetta al lettore, da un lato, di apprendere la disciplina relativa ai principali istituti in materia di rapporto di lavoro e, dall’altro lato, di procedere altresì ad un’assimilazione “critico-applicativa” degli stessi.Per tale motivo, il lavoro ha un marcato taglio “casistico” che si evince non solo dall’esistenza dell’ultima parte, ma anche dal puntuale richiamo, nelle Schede di lettura, alla giurisprudenza esistente, mentre i riferimenti dottrinali sono presenti, perlopiù, solo laddove l’istituto, in quanto riformato da poco tempo, non sia stato ancora sufficientemente sottoposto ad interpretazione giurisprudenziale.Un approccio maggiormente attento a quest’ultima muove dal tentativo di “semplificare” ricostruzioni su aspetti giocoforza divenuti complessi – se non addirittura, a volte, pressoché ingovernabili – attese le numerose riscritture cui i principali istituti lavoristici sono stati sottoposti, soprattutto nell’ultimo decennio, ad opera di riforme continue e spesso di difficile lettura.Inoltre, la scelta di completare il lavoro con la proposta di una serie di Casi pratici, con annessa soluzione, nasce dalla constatazione che vi è una difficoltà soprattutto tra gli studenti impegnati nell’apprendimento della materia ad “ottimizzarne” lo studio teorico: la discussione in aula di casi pratici rende infatti qualsiasi docente consapevole del fatto che vi è bisogno di insistere su un approccio (anche) “casistico”, insegnando ai giuristi in formazione l’importanza di “espedienti” fondamentali (e mai, per loro, ovvi), come la valorizzazione delle “consegne”, la centralità di percorsi di soluzione – più che innovativi – chiari, lineari, coerenti e soprattutto validamente argomentati.
45,00 42,75

Manuale di diritto tributario. Analisi di principi generali, istituti e problematiche dottrinali e giurisprudenziali

di Francesco Terrusi

editore: Neldiritto Editore

pagine: 510

La Collana “Manuali brevi” è stata ideata e strutturata appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove dei principali concorsi pubblici e degli esami per l’abilitazione professionale. L’opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l’essenziale impo­stazione nozionistica, e, dall’altro, della più moderna trattazione “per compendio”, di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell’analisi degli istituti. I problemi giuridici sono stati inquadrati equilibrandoli tra la loro profondità storica (tramite un contenuto richiamo ai principali orientamenti dottrinari) e la loro attualità concreta (tramite un’attenta selezione delle decisioni della giurisprudenza). Per agevolare chi deve comprendere e memorizzare “in fretta” e, al contempo, deve possedere una preparazione completa e approfondita della materia, i volumi si sviluppano lungo due principali direttrici: –         chiarezza nella forma, attraverso semplicità ed eleganza espositiva; –         completezza nella sostanza, attraverso una trattazione esaustiva ma allo stesso tempo sintetica. I volumi sono caratterizzati da:  chiara articolazione degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni;      esposizione schematica “per punti”; evidenziazione, tramite l’utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto; box di approfondimento sulle questioni più problematiche; attenta selezione delle più rilevanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi “Focus giurisprudenziali”;  segnalazione delle principali domande d’esame alla fine di ogni capitolo; dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti.   Dalla combinazione di questi elementi deriva un modello di “terza generazione” di testi per la preparazione alle prove d’esame, che riesce a coniugare i vantaggi dei tradizionali manuali e dei moderni compendi, destinato inevitabilmente a prevalere nel futuro scenario della formazione di studi, in cui l’imperativo è apprendere “tutto e subito”! 
38,00 36,10

Diritto internazionale privato e processuale

Volume I - Parte generali e obbligazioni

Autori vari

editore: Utet Giuridica

pagine: 560

Durante i tre anni passati dalla precedente edizione è intervenuto – in base all’art. 50 del Trattato sul funzionamento U.E. – il recesso volontario del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall'Unione europea. La c.d. Brexit, che ha effetto dal 1° febbraio 2020, è destinata ad avere un forte impatto anche nel campo della cooperazione giudiziaria in materia civile e commerciale. Al momento vige la disciplina transitoria prevista dall’Accordo sul recesso del 2019, destinata a chiudersi a fine 2020. È verosimile che intensi negoziati possano condurre alla conclusione di convenzioni tra il Regno Unito e gli Stati membri dell’Unione, nel solco della continuità di disciplina.
39,00 37,05
45,00 42,75

Immigrazione, diritto e diritti

Profili internazionalistici ed europei

Autori vari

editore: CEDAM

pagine: 572

Il Volume ha la duplice valenza di testo universitario e di testo di riferimento per gli studiosi che vogliono costruirsi una competenza utile in enti internazionali o nazionali, per i professionisti del diritto (in particolare, avvocati e magistrati), per gli operatori delle ONG nonché delle forze dell’ordine e degli altri enti pubblici chiamati a governare i fenomeni migratori. Nella prima parte, sono state affrontate alcune questioni generali, che mostrano come sia venuta evolvendosi la cooperazione internazionale in materia e il diritto che ne è il frutto, e come siano progressivamente sorti differenti status che arricchiscono e complicano il quadro d’analisi. Nella seconda parte sono stati analizzati i profili concernenti l’uscita dal territorio e il ritorno, il controllo delle frontiere, l’ingresso in uno Stato che non è il proprio. Una costante attenzione è dedicata all’ampia normativa elaborata dall’UE La terza parte affronta il tema del trattamento dello straniero ammesso sul territorio: un capitolo di inquadramento generale è affiancato da alcuni studi tematici, inerenti alla sfera dei rapporti sociali ed economici, all’istruzione e ai titoli di studio e professionali, alla partecipazione alla vita politica e ai processi elettorali. La quarta parte affronta le complesse questioni poste dalle diverse forme di allontanamento, lette anche in relazione alla tutela dei diritti umani. Infine, la quinta parte tratta questioni che non avrebbero potuto trovare agevole collocazione nelle altre parti (l’unità familiare, le varie forme di cooperazione tra Stati in tema di migrazioni, la Convenzione ONU del 1990 sui lavoratori migranti).
42,00 39,90

Introduzione allo studio del diritto canonico moderno. Vol. 1: Lo jus publicum ecclesiasticum.

Lo jus publicum ecclesiasticum

di Caputo Giuseppe

editore: CEDAM

pagine: 355

Prefazione. -- Parte prima: Le premesse (Fonti e metodi di studio). -- I: La Chiesa e il suo diritto. -- II: Il metodo nello studio del diritto della Chiesa. -- III: Lo spirito del diritto canonico. -- Parte seconda: Il primato dell'istituzione (Lo nell'età della Controriforma). -- Premessa. -- I: La Chiesa figura del regno. -- II: La Chiesa e i regni della terra. -- III: La Chiesa e i regni dell'invisibile. -- Parte terza: Primato dell'istituzione o primato dell'uomo? (Lo nell'età del Concilio Ecumenico Vaticano II). -- Premessa. -- I: Il valore giuridico dei principi conciliari. -- II: La Chiesa nuovo popolo di Dio. -- III: Popolo di Dio e popoli della terra. -- IV: Popolo di Dio e confini della storia della salvezza. -- Appendice: Fontes iuris canonici selecti (Ecclesia et societas civilis).
25,00 23,75

Diritto privato

Autori vari

editore: CEDAM

pagine: 439

Il Corso offre agli studenti di Corsi di laurea che richiedono una formazione di base di istituzioni di diritto privato un testo quantitativamente contenuto, che tuttavia consente di capire la logica propria al diritto privato, acquisirne il linguaggio attraverso la comprensione dei concetti usati, capire lo scopo delle norme e la dinamica degli interessi regolati, dotando lo studente di una base solida con cui affrontare corsi successivi più specifici.   Il testo è aggiornato al giugno 2020 ma include anche norme destinate a entrare in vigore in data successiva (ad esempio il tratteggio essenziale del Codice dell’insolvenza).
33,00 31,35

Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore

Autori vari

editore: Giappichelli

pagine: 304

Premessa alla diciassettesima edizione. – Premessa alla prima edizione. – I. L’attività giurisdizionale. – II. Il processo e i suoi requisiti. – III. La situazione giuridica globale del soggetto che chiede la tutela: l’azione. – IV. La situazione giuridica globale del soggetto che presta la tutela: il dovere decisorio del giudice e i suoi limiti. – V. La situazione giuridica globale del soggetto contro il quale è chiesta la tutela: il convenuto. – VI. L’oggetto del processo: identità delle azioni e limiti del giudicato. Connessione e concorso di azioni – VII. Il giudice, i suoi ausiliari e gli uffici complementari. – Sezione prima: La giurisdizione. – Sezione seconda: La competenza. – Sezione terza: Le garanzie dell’imparzialità del giudice, gli uffici complementari e gli ausiliari del giudice. – VIII. Le parti e i difensori. – Sezione prima: Parte, capacità, legittimazione e rappresentanza processuale. – Sezione seconda: I difensori e i consulenti tecnici di parte. – Sezione terza: I doveri e le responsabilità delle parti e dei difensori. – Sezione quarta: Pluralità di parti (litisconsorzio) e mutamenti nella posizione delle parti (intervento, estromissione, successione). – IX. Il pubblico ministero. – X. Gli atti processuali. – Sezione prima: La disciplina formale degli atti del processo in generale. – Sezione seconda: Provvedimenti del giudice, comunicazioni e notificazioni. – Sezione terza: La nullità degli atti processuali. – XI. Il codice vigente ed i principi ai quali è ispirato.
28,00 26,60

Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore

Autori vari

editore: Giappichelli

pagine: 416

Premessa alla diciassettesima edizione. – Premessa alla prima edizione. – Parte Prima: Il processo di esecuzione forzata. – I. Il processo di esecuzione forzata nei suoi aspetti generali. – II. Gli atti preparatori del processo di esecuzione forzata. – III. L’espropriazione forzata. – Sezione prima: L’espropriazione forzata in generale. – Sezione seconda: L’espropriazione mobiliare presso il debitore. – Sezione terza: L’espropriazione presso terzi. – Sezione quarta: L’espropriazione immobiliare. – Sezione quinta: L’espropriazione di beni indivisi e l’espropriazione contro il terzo proprietario. – IV. L’esecuzione diretta o in forma specifica. – V. Le opposizioni nel processo esecutivo. – VI. Sospensione ed estinzione del processo esecutivo. – Parte Seconda: I procedimenti speciali. – VII. I procedimenti speciali in generale. – VIII. I procedimenti speciali sommari. – Sezione prima: Il procedimento ingiuntivo. – Sezione seconda: Il procedimento per convalida di licenza o sfratto. – IX. I procedimenti cautelari e possessori. – Sezione prima: Le disposizioni comuni ai procedimenti cautelari. – Sezione seconda: I sequestri. – Sezione terza: Le denunce di nuova opera e di danno temuto. I procedimenti possessori. – Sezione quarta: I procedimenti di istruzione preventiva. – Sezione quinta: I provvedimenti d’urgenza. – X. Il procedimento sommario di cognizione. – XI. I procedimenti in camera di consiglio. – XII. I procedimenti speciali a cognizione piena. – Sezione prima: I procedimenti in materia di stato e capacità delle persone. – Sezione seconda: Il giudizio di divisione. – XIII. Il processo del lavoro e il processo locatizio. – Sezione prima: Generalità sul processo del lavoro. – Sezione seconda: Il processo del lavoro. – Sezione terza: Il processo locatizio. – XIV. La semplificazione e riduzione dei riti speciali. – Parte Terza: L’arbitrato, la mediazione e la negoziazione assistita. – XV. L’arbitrato. – XVI. La mediazione e la negoziazione assistita.
38,00 36,10

Corso di diritto processuale civile. Ediz. minore

Autori vari

editore: Giappichelli

pagine: 336

Premessa alla diciassettesima edizione. – Premessa alla prima edizione. – I. La disciplina del rito ordinario di cognizione nei suoi aspetti generali. – II. Il rito ordinario di cognizione. La fase introduttiva. – III. La fase di istruzione. – Sezione prima: L’istruzione in senso ampio. – Sezione seconda: La comparizione e la trattazione. – Sezione terza: L’intervento dei terzi. – Sezione quarta: La rimessione della causa al collegio o in decisione. – Sezione quinta: Le cause riservate alla decisione collegiale e il procedimento davanti al tribunale in composizione monocratica. – IV. L’istruzione in senso stretto o istruzione probatoria. – Sezione prima: La prova in generale. – Sezione seconda: I procedimenti istruttori di integrazione. – Sezione terza: Assunzione dei mezzi di prova. – Sezione quarta: Le prove precostituite o documenti e l’esibizione. – Sezione quinta: Le prove costituende e il rendimento dei conti. – V. La fase di decisione. – VI. Le vicende anormali del processo. – VII. Il processo davanti al giudice di pace. – VIII. Le impugnazioni. – Sezione prima: Le impugnazioni in generale. – Sezione seconda: L’appello. – Sezione terza: Il ricorso per cassazione e il giudizio di rinvio. – Sezione quarta: La revocazione. – Sezione quinta: L’opposizione di terzo.
32,00 30,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.