Il tuo browser non supporta JavaScript!
ORARIO CONTINUATO

Da lunedì al venerdì 8.30 - 19.30
Il sabato 8.30-13.00 e 15.30-19.30

Professioni Sanitarie

Nursing di salute mentale

Autori vari

editore: Carocci

pagine: 183

Il nursing di salute mentale è un tema importante e sentito, sia per la diffusione sul territorio, sia per la massiccia presenza di infermieri in questo ambito di lavoro. Il presente volume è destinato allo studente del corso di laurea triennale per infermieri, al giovane professionista, all'infermiere di altre aree che necessiti di uno specifico volume introduttivo. La prima parte introduce le basi del nursing psichiatrico e di salute mentale. La seconda parte approfondisce, in un'ottica per problemi, i principali disturbi psichici. In ciascun capitolo vengono analizzati l'accertamento del problema, il principio dell'approccio assistenziale all'utente e alla famiglia, gli aspetti di rilevanza infermieristica.
19,00 17,10

Le funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie. I nuovi incarichi di funzione professionale e di funzione organizzativa

Nuova edizione aggiornata

di Felice Marra

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Questa nuova edizione del testo affronta con una visione di insieme la struttura contrattuale di lavoro, i riflessi giuridici,
24,00

Tutti i segreti della movimentazione manuale dei pazienti. Video-accompagnamento alle buone pratiche

Europa Edizioni

di Lucia Marcolin

editore: Editori Vari

pagine: 112

Il volume e il video illustrano nel dettaglio le numerose manovre necessarie alla cura, assistenza e riabilitazione della Persona malata. Particolare rilievo viene dato alla sicurezza del paziente e nondimeno alla tutela della salute degli operatori e/o dei familiari, frequentemente impegnati in manovre di sollevamento che nel tempo possono danneggiare l'integrità dell'apparato neuro-muscolo-scheletrico.
14,90

Pratica del primary nursing

Il Pensiero Scientifico Editore

di Marie Manthey

editore: Editori Vari

pagine: 196

Adottato per la prima volta nel 1968 dallo University of Minnesota Hospitals, il Primary Nursing è un sistema organizzativo utilizzato da molti ospedali negli Stati Uniti e nel mondo. La nuova edizione del volume di Marie Manthey illustra in dettaglio gli elementi operativi del Primary Nursing, esplora il suo sviluppo e fornisce ai lettori una guida per implementarlo. Soltanto il Primary Nursing si è dimostrato in grado di fornire il tipo di assistenza basata sulla relazione di cui gli ospedali oggi hanno bisogno. Marie Manthey è una pioniera del Primary Nursing, e ha progettato e implementato sistemi di Primary Nursing in molti ospedali. La sua vasta esperienza - ha occupato posizioni ad ogni livello dell'organizzazione infermieristica - le conferisce un'approfondita conoscenza del lavoro di corsia dell'infermiera e allo stesso tempo una visione di ampio respiro del futuro della professione.
22,00 19,80

Storie, parole, esperienze per condividere la cura delle persone fragili

editore: Maggioli Editore

pagine: 184

Scrivere di fragilità
20,00

Riabilitazione integrata della donna operata al seno

Autori vari

editore: Edra

pagine: 224

Dopo l'intervento chirurgico per carcinoma della mammella (la cui alta incidenza è ben nota: una donna su 8) sono frequenti le
25,00

Deformazioni morfologiche della colonna vertebrale. Trattamento fisioterapico con il Metodo RPG

di Souchard Philippe E.

editore: Edra

pagine: 176

I problemi morfologici della colonna vertebrale sono di portata universale e in costante aumento, per via delle posture legate
29,00

Ulcere croniche. La valutazione e l'intervento

di Alberto Apostoli

editore: Maggioli Editore

pagine: 300

Quando, nelle corsie dei reparti, o dai lettini degli ambulatori, oppure durante gli eventi formativi o in occasione degli stage/ tirocini dei corsi di laurea e master universitari, si pone la fatidica domanda: “Cosa serve per ottenere la guarigione di un’ulcera cronica?”, comunemente la risposta è un lungo elenco di medicazioni, dispositivi e tecnologie tra i più disparati. Oggi più che mai è invece necessario (ri)orientare l’assistenza limitata e limitante generata da questa prospettiva che non riesce ad andare oltre al “buco che c’è nella pelle”, restituendo centralità alla persona con lesioni cutanee; occorre riaffermare che il processo di cura deve essere basato su conoscenze approfondite, svincolate da interessi commerciali, fondate su principi di appropriatezza, equità, sostenibilità e in linea con il rigore metodologico dell’Evidence Based Nursing/Medicine che fatica ad affermarsi. Questo testo, pensato e scritto da infermieri con pluriennale esperienza e una formazione specifica nel settore del wound management, propone nozioni teoriche e strumenti pratici per capire quale ulcera e in quale paziente abbiamo di fronte, e de- finire quali obiettivi e quali esiti dobbiamo valutare e devono guidare i nostri interventi. Nello specifico, la prima sezione del volume affronta alcune tematiche propedeutiche alla valutazione delle ulcere croniche, offrendo al lettore una discussione approfondita sui meccanismi della riparazione tessutale normale e quelli attraverso cui un’ulcera diventa cronica; segue una panoramica di questa tipologia di lesioni cutanee. La seconda sezione entra nel dettaglio delle varie fasi in cui si articola il percorso strutturato della valutazione con cui realizzare la raccolta di informazioni e dati sulla base dei quali formulare un giudizio clinico e guidare, in maniera consapevo- le e finalizzata, gli interventi di trattamento delle ulcere croni- che, come è richiesto ai professionisti della salute di oggi.
35,00

Contro la contenzione

di Maila Mislej

editore: Maggioli Editore

pagine: 162

Essere noi "complianti" con il cittadino prima di chiederci se lui lo è con la terapia Da circa duemilacinquecento anni, il co
16,00

Medicina del lavoro. Manuale per le professioni sanitarie

Autori vari

editore: EPC

pagine: 272

La medicina del lavoro ha ormai acquisito un peso e un ruolo ben definito nel bagaglio conoscitivo degli operatori sanitari, t
18,00

Diagnosi infermieristiche con NOC e NIC

Seconda edizione

Autori vari

editore: CEA

pagine: 1216

Il testo Diagnosi infermieristiche con NOC e NIC è pensato per permettere a infermieri clinici e studenti infermieri di affrontare il problema dello sviluppo di un piano di assistenza infermieristica personalizzato utilizzando le tassonomie NANDA-I, NOC e NIC.Il piano di assistenza infermieristica può essere elaborato a partire dalla diagnosi infermieristica o da condizioni cliniche. Per questo, il libro è suddiviso in due parti principali: un piano completo di assistenza per le diverse diagnosi infermieristiche NANDA-I (edizione 2015-2017) e un elenco di condizioni cliniche mediche, chirurgiche, psichiatriche, perinatali e pediatriche, ciascuna accompagnata da un elenco dei problemi di salute normalmente associati a tali condizioni.Per ciascuna diagnosi infermieristica NANDA-I 2015-2017 il testo presenta la definizione, l’elenco delle caratteristiche definenti, l’elenco dei fattori correlati o dei fattori di rischio, una serie di suggerimenti per l’uso, l’elenco delle diagnosi alternative suggerite. Ampio spazio è inoltre dedicato ai risultati di salute NOC che lo Iowa Outcomes Project ha identificato come i più probabili da selezionare con persone con quella determinata diagnosi infermieristica e agli interventi infermieristici NIC che lo Iowa Interventions Project ha indicato come i trattamenti prioritari da intraprendere per una specifica diagnosi.
66,50 59,85

Diagnosi infermieristiche. Applicazioni alla pratica clinica

Autori vari

editore: CEA

pagine: 976

La sesta edizione italiana del classico testo di Linda Carpenito, traduzione della quattordicesima edizione americana aggiorna il contenuto alla tassonomia delle diagnosi infermieristiche NANDA-I 2012-2014. L'elenco delle diagnosi infermieristiche che Carpenito presenta e descrive nel dettaglio, infatti, è sostanzialmente quello ufficiale dell'associazione NANDA-I, a meno di poche e giustificate differenze. Come sempre, il testo illustra le diagnosi infermieristiche in modo unico nel suo genere nella letteratura professionale per la completezza e il rigore scientifico. Per ogni diagnosi sono presentati la definizione, le caratteristiche definenti, i fattori correlati o di rischio, gli interventi generali e quelli rivolti a popolazioni specifiche, oltre a riferimenti alla classificazione NOC dei risultati di salute e alla classificazione NIC degli interventi infermieristici e alle preziose note dell'autrice che propongono approfondimenti e chiarimenti. Il testo è completato da una serie di capitoli introduttivi, dedicati alla diagnosi infermieristica, al modello bifocale ideato da Carpentito e alla pianificazione dell'assistenza, e da una sezione dedicata alla descrizione analitica dei problemi collaborativi.
83,50 75,15

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.