Il tuo browser non supporta JavaScript!
ORARIO ESTIVO
da lunedì a sabato 8.30-13.00 e 15.30-19.30
giovedì pomeriggio chiuso

E' SEMPRE ATTIVO IL SERVIZIO DI E-COMMERCE
PER PAGAMENTI CON APP 18 e APP DOCENTI, O PER CHIEDERE E COMPRARE LIBRI USATI
TELEFONARE A 0522 430683 – cellulare 327 5782118 –
INVIARE UNA MAIL A info@libreriaariosto.it

MEMENTO PROCEDURA CIVILE 2020

Memento Procedura Civile assicura all’avvocato un continuo aggiornamento legislativo e giurisprudenziale. Il volume tratta tutte le procedure alternative al processo civile, per poi approfondire le regole comuni del processo, il procedimento ordinario in primo grado davanti al tribunale, al giudice di pace e il procedimento sommario. Ampio spazio è dato alle impugnazioni (appello, cassazione e rimedi straordinari). Singole sezioni sono dedicate: al processo esecutivo, con esempi e tabelle riepilogative; al processo del lavoro che comprende l’analisi delle controversie in tema di assistenza e previdenza obbligatoria; ai procedimenti in materia di possesso, locazione e famiglia; alle forme di tutela del consumatore e alla legge Pinto. Il professionista può contare su più di 50 schemi e diagrammi esplicativi e su oltre 120 tabelle di casistica giurisprudenziale.I contenuti sono organizzati per problemi e tutta la materia è spiegata, approfondita e integrata con la normativa, la prassi e la giurisprudenza. Chiudono l’opera due indici: l’indice per articolo del codice di procedura civile e quello analitico con più di 3.500 parole chiave conducono immediatamente alla risposta ricercata. Le principali novità dell'edizione 2020 La nuova edizione del volume è: integrata con tutti i decreti urgenti adottati dal governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 aggiornata con le novità introdotte dal DL milleproroghe 2020 nel processo esecutivo in tema di custodia e possesso degli immobili pignorati e con la proroga dell’entrata in vigore della nuova disciplina sulla class action ampliata e approfondita nelle parti dedicate ai procedimenti in tema di persona e famiglia e ai procedimenti cautelari aggiornata con tutti i più recenti orientamenti della corte di cassazione e dei tribunali in particolare in tema di negoziazione assistita, PEC e compenso degli avvocati
Autori vari
formato: Libro
127,00 120,65
sconto
5%

NOVITÀ FISCALI PER L'EMERGENZA COVID-19

Il testo analizza le disposizioni di carattere fiscale contenute nei Decreti emanati nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020, al fine di sostenere le imprese e famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19, ovvero: il D.L. n. 18/2020, cd. Decreto “Cura Italia”; il D.L. n. 23/2020, cd. Decreto “Liquidità”; il D.L. n. 34/2020, cd. Decreto “Rilancio”, nonché i documenti di prassi emanati dall’Agenzia delle Entrate per fornire le necessarie istruzioni operative. Nei citati Decreti si sono susseguite varie disposizioni di interesse, tra le quali si ricordano le seguenti: differimento dei termini per l’effettuazione dei versamenti ed adempimenti in scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020; introduzione di crediti di imposta per locazioni, sanificazione, adeguamento ambienti di lavoro, con possibilità di cessione a soggetti terzi; agevolazioni fiscali: eliminazione pagamento IRAP, maxidetrazione per interventi ecobonus e sismabonus, erogazioni liberali, tax credit vacanze e IVA su mascherine e altri beni per contenimento emergenza Covid-19; disposizioni in materia di bilancio (proroga dei termini per l’approvazione, informativa di bilancio, etc.); misure finanziarie a sostegno di imprese/professionisti (sospensione mutui, finanziamenti, etc.) e contributo a fondo perduto; proroghe di adempimenti in materia di fatturazione elettronica e corrispettivi telematici. Il testo è organizzato in sezioni, ognuna dedicata ad una diversa tematica (es. sospensione adempimenti e versamenti, agevolazioni e crediti di imposta, etc.). Completano le nozioni teoriche numerosi schemi riassuntivi ed esempi pratici.
formato: Libro
34,00 32,30
sconto
5%

Codice delle Leggi della Scuola - Concorso scuola 2020

Il Codice delle Leggi della Scuola è uno strumento di grande utilità per la preparazione dei candidati ai Concorsi Scuola 2020. È aggiornato alle più recenti novità normative riguardanti la legislazione scolastica:- L. 20 agosto 2019, n. 92 (insegnamento scolastico dell’educazione civica);- D.P.C.M. 21 ottobre 2019, n. 140 e n. 155 (organizzazione del Ministero dell’istruzione);- L. 20 dicembre 2019, n. 159, di conv. del D.L. n. 126/2019 (reclutamento del personale scolastico e abilitazione dei docenti);- L. 13 febbraio 2020, n. 15 (promozione e sostegno della lettura nelle scuole);- L. 5 marzo 2020, n. 12, di conv. del D.L. n. 1/2020 (istituzione del Ministero dell’istruzione e del Ministero dell’università e della ricerca);- Nota Min. 17 marzo 2020, n. 388 (attività didattiche a distanza);- D.L. 25 marzo 2020, n. 19 (misure urgenti per l’emergenza COVID-19);- D.L. 8 aprile 2020, n. 22, c.d. “Decreto Scuola”;- L. 24 aprile 2020, n. 27, di conv. del D.L. n. 18/2020, c.d. “Decreto Cura Italia”;- Ordd. Min. inviate il 16 maggio 2020, n. 9, 10, 11 (esami di Stato,valutazione e recupero degli apprendimenti);- D.L. 16 maggio 2020, n. 33, c.d. “Decreto Ripartenza”;- D.P.C.M. 17 maggio 2020, c.d. “Decreto Riaperture”;- D.L. 19 maggio 2020, n. 34, c.d. “Decreto Rilancio”. Il Codice si presenta suddiviso in 9 parti:- Costituzione e disciplina europea;- Testo unico in materia di istruzione (D.Lgs. n. 297/1994);- Legislazione scolastica: Regole fondamentali, Cicli scolastici, Emergenza COVID-19, Didattica a distanza (DAD), Smart working, MIUR, Istituzioni scolastiche, Dirigenza, Rete scolastica, Parità scolastica, Organismi collegiali, Personale, Valutazione, Orientamento, Scrutini, Esami, Crediti e debiti formativi, Obbligo scolastico, Religione cattolica, Disabilità, BES e DSA, Cittadini stranieri, Gestione amministrativa e contabile;- Procedimento, accesso e trasparenza amministrativa;- Documentazione, comunicazione pubblica e amministrazione digitale;- Privacy;- Contratti pubblici;- Rapporto di lavoro;- Ricorsi amministrativi. I testi delle leggi sono tutti non commentati in modo da poter essere consultati liberamente anche in sede di prova di concorso. Grazie ai dettagliati indici e alle note testuali curate dall’autore, il testo è di facile consultazione e permette una rapida ricerca del provvedimento normativo.
formato: Libro
28,00

La didattica a distanza. Metodologie e tecnologie per la DaD e l'e-learning

Questo volume vuole essere un supporto per l'intera comunità scolastica nell'attuare la didattica a distanza e nell'effettuare
formato: Libro
26,00

Testo Unico delle imposte sui redditi 2020

Il volume commenta articolo per articolo il D.P.R. 917/1986, i cui contenuti sono illustrati in modo approfondito con un'esposizione chiara che privilegia l'applicazione concreta delle norme.La venticinquesima edizione tiene conto delle novità che si sono susseguite nell'ultimo anno, comprese le misure sui crediti di imposta per gli investimenti e per le spese di ricerca e sviluppo, le novità procedurali per il patent box, il bonus per le operazioni di aggregazione aziendale.Il testo è stato aggiornato per tenere conto non solo delle modifiche normative, ma anche dei molteplici interventi della prassi e della giurisprudenza sulle modalità di determinazione del reddito ai fini Irpef e Ires.Il commento alle norme sulle operazioni straordinarie è aggiornato con le numerose risposte agli interpelli dei contribuenti che sono state pubblicate a partire dal settembre 2018.
formato: Libro
110,00

Formulario notarile commentato. Notariato e atti notarili. Atti mortis causa. Atti tra vivi

Il FORMULARIO NOTARILE COMMENTATO raccoglie - in due tomi con CD-ROM - tutte le formule relative agli atti notarili, mortis causa e atti tra vivi.   Tutte le formule sono precedute da una premessa illustrativa dell’istituto, con cenni dottrinari e giurisprudenziali, con riferimento particolare ad aspetti incidenti sulla tecnica redazionale e alle valutazioni che il Notaio compie.   Alla fine di ogni formula, è indicato il regime tributario dell’atto, in alcuni casi con rinvii alla parte speciale per la più ampia esposizione.   A chi si rivolge - Notai - Praticanti Notai   Il formulario è organizzato in tre parti:   PARTE GENERALE - Notariato e atti notarili. Dedicata alla forma degli atti notarili, e alle competenze, anche extranegoziali, del Notaio italiano. In tale parte, un primo ampio capitolo contiene formule e soluzioni per i casi in cui intervengano, in atto pubblico, soggetti in condizioni di minorazione (sordi, muti, sordomuti, non vedenti), o comunque con difficoltà comunicative oggettive (soggetti non in grado di comprendere la lingua italiana). Indi, si esemplificano, con le loro particolarità, le competenze notarili diverse dalla rogazione dell’atto pubblico: dall’autentica vera e propria, a quella c.d. amministrativa, alle altre competenze in materia di volontaria giurisdizione, di verbalizzazione, di constatazione in genere, all’atto di protesto. Infine, si dedica spazio a una serie di importanti adempimenti a carico del Notaio, dalle modalità e i termini della repertoriazione degli atti ricevuti o autenticati, adempimento essenziale dell’attività notarile, agli obblighi relativi al trattamento dei dati personali e alla disciplina c.d. antiriciclaggio, agli obblighi, deontologici e fiscali, di nuova introduzione (conto dedicato, fatturazione elettronica).   PARTE PRIMA - Atti mortis causa. Dedicata alla materia in cui il Notaio è da sempre indiscusso protagonista, e banco di prova spesso principale per gli aspiranti in sede di concorso per la nomina a Notaio. I capitoli seguono l’ordine di normale svolgimento della vicenda mortis causa: dapprima le forme testamentarie, con tutti i possibili interventi del Notaio, indi le clausole testamentarie, accompagnate dagli accorgimenti utili a prevenirne la contestazione, infine i negozi successivi all’apertura della successione di competenza notarile.   PARTE SECONDA -Atti tra vivi. Seguendo la sistematica del codice civile, dagli enti del Libro I, alle obbligazioni, ai contratti speciali, ai negozi di destinazione, dà esempio delle molteplici fattispecie negoziali che il Notaio è chiamato a regolamentare. Si apre con “Clausole generali per atti dispositivi immobiliari”, spazio espositivo tra i più importanti dell’intera opera, in cui sono analizzate ed esposte le clausole usualmente inserite negli atti immobiliari, altro terreno d’elezione per il Notaio, sia civilistiche (possesso, garanzie di legge, modalità di pagamento, regime patrimoniale) che tecniche (conformità degli impianti alla normativa di sicurezza, regolarità urbanistica, regolarità catastale, prestazione energetica). Capitoli o spazi autonomi sono dedicati ad alcune discipline speciali, in particolare al d.lgs. 20 giugno 2005, n. 122, c.d. Testo Unico a tutela degli acquirenti di immobili in corso di costruzione, con le recenti modifiche introdotte dal d.lgs. 12 gennaio 2019 n. 14, all’edilizia residenziale pubblica, con le importantissime novità recate dal d.l. 23 ottobre 2018 n. 119, convertito in L. 17 dicembre 2018, n. 136, ai negozi di destinazione (trust e negozio di destinazione), inclusa la particolare ipotesi dell’affidamento fiduciario, prevista dalla L. 22 giugno 2016, n. 122 (c.d. “Dopo di noi”).   AggiornamentoIl formulario è aggiornato con le tante novità normative e giurisprudenziali dell'ultimo triennio: Novità di grande impatto, che hanno segnato momenti di svolta, su temi patrimoniali ed etici, ed hanno fortemente inciso sul ruolo del Notaio, modificandone o ampliandone i casi di intervento: la regolamentazione delle unioni civili e delle convivenze (L. 20 maggio 2016, n. 76 - c.d. Legge Cirinnà) la disciplina Europea in materia di regimi patrimoniali internazionali per coppie di coniugi o uniti civili (Regolamenti UE 1103 e 1104) l’imponente riforma del C.d. Terzo Settore (D.Lgs. 3 luglio 2017 n. 117) la L. 17 dicembre 2018, n. 136 in materia di edilizia residenziale pubblica (che ha convertito in mera inefficacia la sanzione di nullità per le alienazioni di immobili di edilizia convenzionata al di fuori dei limiti di legge) la pronuncia delle Sezioni Unite in materia alienazione di quota di più ampia comunione (c.d. quotina) (Cass. civ., S.U., 5068/2016); la legge sulle Disposizioni anticipate di trattamento (L. 22 dicembre 2017 n. 219) il c.d. deposito prezzo al Notaio (L. 124/2017) i nuovi obblighi a carico del Notaio in materia di privacy, di adeguata verifica ai fini antiriciclaggio, e di tenuta delle imposte e anticipazioni e delle somme connesse a incarichi (c.d. conto dedicato)   Nello specifico della contrattazione immobiliare: è stata profondamente riformata, valorizzando fortemente l’intervento del Notaio a tutela del contraente debole, la disciplina a tutela degli acquirenti di immobili in corso di costruzione (D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14); la c.d. riforma Madia e i decreti attuativi della (D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 e D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222) hanno inciso sull’attività urbanistica e, conseguentemente, sull’attività documentale negli atti di trasferimento, introducendo, inoltre, la Segnalazione Certificata di Agibilità in luogo del Certificato di Agibilità; è stato introdotto il c.d. negozio di conferma catastale, con il nuovo comma 1-ter dell’art. 29 della L. 27 febbraio 1985, n. 52; si è consolidato l’orientamento giurisprudenziale che riconosce e ammette, nella fase delle trattative, il c.d. preliminare di preliminare; il decreto 22 dicembre 2015, n. 226 ha compiutamente regolamentato il prestito vitalizio ipotecario; le Sezioni Unite si sono pronunciate sulla natura della nullità urbanistica, risolvendo un pluridecennale contrasto di giudicati (Cass. civ., S.U., 22 marzo 2019, n. 8230), con importanti conseguenze sul ruolo e la responsabilità notarile; le Sezioni Unite si sono pronunciate sulla natura giuridica della divisione (Cass. civ., S.U., 7 ottobre 2019, n. 25021); è stata approvata recente normativa riguardante l’APE 'ad energia quasi zero' (nearly Zero Energy Building nZEB) è stata introdotta in conformità alla Direttiva Europea 31/2010/CE.
formato: Libro
250,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.